sabato 14 luglio 2012

The rock of the fear all' IAPLC 2012.


 Eccoci ai risultati dell'IAPLC 2012. La vasca non è piaciuta e non è entrata nella TOP 200. Sono un pò dispiaciuto perchè credevo in questo lavoro e come spiego sotto, ho cercato in tutti i modi di portare la vasca ad un buon livello finale. Ai giudici non è piaciuta peccato ci riproverò la prossima volta.Potete seguire comunque tutta lo studio, la  realizzazione e l'evoluzione nel post dedicato "THE ROCK OF THE FEAR. THE MOAI"

La vasca purtroppo non era ancora pronta a causa di una invasione di ciano batteri e poi di alghe di vari tipi, prime fra tutte le filamentose verdi. Dopo una battaglia a base di acqua ossigenata e a un controllo mirato dei nitrati (che erano troppo bassi) sono riuscito a riportare la vasca in condizioni accettabili, ma non ancora alla versione definitiva. Le piante sulla destra dovevano essere tolte e sostituite con della Calli e Pogostemon helferi, in più doveva essere eseguita una potatura più specifica sul Echinodorus tenellus.

Nessun commento: